Incentivi per assunzioni disabili

Categoria: Notizie Pubblicato: Mercoledì, 15 Giugno 2016 Scritto da Super User

L'INPS ha emanato la circolare n 99/2016 relativa agli incentivi che possono usufruire coloro che assumeranno un lavoratore disabile con differenti gradualità in base alla percentuale e al tipo di invalidità riconosciuta.

Lavoratori a cui spetta l'incentivo :

 1 lavoratori disabili che abbiano una riduzione della capacità lavorativa superiore al 79 per cento o minorazioni ascritte dalla prima alla terza categoria di cui alle tabelle annesse al testo unico delle norme in materia di pensioni di guerra, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 23 dicembre 1978, n. 915, e successive modificazioni

 2 lavoratori disabili che abbiano una riduzione della capacità lavorativa compresa tra il 67 per cento e il 79 per cento o minorazioni ascritte dalla quarta alla sesta categoria di cui alle tabelle annesse al testo unico delle norme in materia di pensioni di guerra, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 23 dicembre 1978, n. 915, e successive modificazioni

 3 lavoratori con disabilità intellettiva e psichica che comporti una riduzione della capacità lavorativa superiore al 45 per cento.

Misura e durata dell'incentivo : 

  1. per i lavoratori disabili al punto 1 l’incentivo è pari al 70 per cento della retribuzione mensile lorda imponibile ai fini previdenziali;
  2. per i lavoratori disabili al punto 2 la misura dell’incentivo è, invece, pari al 35 per cento della retribuzione mensile lorda imponibile ai fini previdenziali;
  3. per i lavoratori con disabilità intellettiva e psichica di cui al punto 3 l’incentivo è pari al 70 per cento della retribuzione mensile lorda imponibile ai fini previdenziali.

Per visionare la circolare in questione potrete clikkare sul link seguente :

Circolare INPS n 99/2016

Visite: 398